de fr it

Orsat

Fam. originaria di La Rivière-Enverse (Alta Savoia). Il ramo vallesano ebbe origine da Denis (1848), figlio di Laurent (1832), cittadino di Martigny-Ville nel 1842, divenuto membro del municipio di Martigny nel 1846. Suo figlio Alphonse-Julien (1836-1902), vicesindaco di Martigny (1885-88), fondò nel 1874 un commercio di vini. Denis (1863-1928), suo figlio, deputato radicale al Gran Consiglio vallesano (1905-09) e sindaco di Martigny (1918-20), rilevò nel 1900 l'impresa con suo fratello Alphonse (->). Denis (1917-1961), figlio di quest'ultimo, e i suoi figli Jacques-Alphonse (1945) e Philippe (1949) proseguirono l'attività vitivinicola fam. fino al 1998 e la cedettero poi alla fam. Rouvinez (da allora Caves Orsat SA). Joseph (1845-1896), fratello di Alphonse-Julien, agricoltore e albergatore a Saxon, fu deputato radicale al Gran Consiglio vallesano (1893-96).

Riferimenti bibliografici

  • Biner, Autorités VS, 344
  • Neues Walliser Wappenbuch, 2, 1984, 166 sg.