de fr it

Hürlimannfamiglia, ZH, Hombrechtikon

Fam. di imprenditori zurighese, menz. per la prima volta nel 1419 con Heini, di Unterbach sul Bachtel. La genealogia è accertata a partire da Bartholome, di Hinwil, i cui figli nel 1532 figurano nel registro battesimale di Hinwil. Conrad (1538), suo figlio, si trasferì a Dürnten; Mathäus (1600), suo abiatico, si stabilì a Lützelsee presso Hombrechtikon. Dal XVII sec. almeno la fam. fece parte dell'élite rurale. La residenza di fam. fu costruita a Lützelsee nel 1703. Hans Jakob H.-Bühler (1697-1767) acquistò il mulino del suocero a Feldbach, ma rimase a Lützelsee. Hans Heinrich (1724-1768), suo figlio, proseguì l'attività molitoria a Feldbach, dando origine al ramo degli H. di Feldbach, dove Hans Heinrich (1803-1872) fondò la birreria Hürlimann. Inizialmente non redditizia, quest'ultima si sviluppò sotto Albert (1828-1888), suo figlio, che nel 1865 vendette il mulino e trasferì la birreria a Zurigo (Aussersihl, poi Sihlberg). Nel 1866 iniziò a progettare il birrificio sulla Brandschenkenstrasse e divenne cittadino di Zurigo (1871). Da questo ramo discende anche Martin (->), editore.

Riferimenti bibliografici

  • J. P. Zwicky von Gauen (a cura di), Schweizerisches Familienbuch, 3, 1949, 173-312