de fr it

SchmidZH

Fam. di industriali originaria di Thalwil, menz. la prima volta nel 1318. Non è chiara la parentela tra i sei rami degli S. di Thalwil. Capostipite della fam. di industriali fu uno Jakob, i cui figli fondarono le due linee principali: a Hans Heinrich (1581) risale la linea di artigiani e agricoltori, a Hans Jakob (1585), i cui discendenti dal XVI sec. appartennero all'élite rurale, la linea che più tardi annoverò dei fabbricanti. Nel 1815 Hans Jakob (->) partecipò al cotonificio meccanico Kölliker, Pfister & Comp di Gattikon, divenuto interamente di proprietà degli S. entro la metà del XIX sec. e ampliato con Heinrich (->), figlio di Hans Jakob. Gli S. furono inoltre soci di diverse aziende tessili (filatura di seta e cotone, stamperie della seta e tessiture) nella valle della Sihl. Dal XVII sec. rivestirono tra l'altro le cariche di giudice, viceborgomastro, sorvegliante dei pubblici costumi e responsabile dei tiratori.

Riferimenti bibliografici

  • J. P. Zwicky, Familien- und Industriegeschichte [der] Schmid von Thalwil, 1318-1930, 1930
  • F. Hess, Thalwil im 19. Jahrhundert, 1938