de fr it

Manegold vonMammern

1.5.1133 San Gallo. Nel 1121, poco prima della fine della lotta delle Investiture, fu eletto anti-abate contro l'abate filoimperiale Heinrich von Twiel da un partito dell'abbazia benedettina di San Gallo ostile all'imperatore; nel 1122 fu installato con la forza dal duca Konrad von Zähringen, avversario dell'imperatore. Fu capace di imporsi in questa contesa per il predominio condotta da ambo le parti con grande dispendio finanziario, dedicandosi però successivamente al consolidamento della situazione economica dell'abbazia. Riuscì a ricuperare i beni abbaziali situati al di là del lago di Costanza e per proteggerli fece erigere la fortezza di Prassberg presso Wangen im Allgäu. Si distinse inoltre nell'arredo artistico della chiesa dell'abbazia.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1293 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1121 ✝︎ 1.5.1133