de fr it

Karl AlexanderKrauer

3.4.1728 Lucerna, 2.4.1811 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Karl Franz e di Maria Barbara Locher. Entrato nell'ordine dei gesuiti a Landsberg (1744), venne ordinato sacerdote a Eichstätt (1757). Tenne corsi di filosofia ad Augusta (1759-61), Innsbruck (1761-63) e Ingolstadt (1763-66), e di teol. a Friburgo in Brisgovia (1766-67) - dove fu contemporaneamente predicatore alla cattedrale - e Dillingen (1767-73). Dopo la soppressione dell'ordine, fu professore di teol. scolastica a Lucerna (1773-93, dal 1774 anche superiore della casa saveriana), canonico del capitolo di Sankt Leodegar e commissario vescovile (1796-98).

Riferimenti bibliografici

  • HS, VII, 452, 455
  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 134
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Karl Alexander Crauer
Dati biografici ∗︎ 3.4.1728 ✝︎ 2.4.1811
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Fink, Urban: "Krauer, Karl Alexander", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025196/2007-10-29/, consultato il 23.09.2021.