de fr it

Johann KasparDeprato

10.12.1681 Alpnach, 27.3.1755/57 in Perú, catt. Il cognome originario, in seguito reso in spagnolo con D., era probabilmente Imfeld, e non Andermatt. Nel 1704 entrò nella provincia della Germania meridionale dell'ordine dei gesuiti (a Landsberg, Baviera). Conseguito il titolo di magister artium a Friburgo (1706-09), venne ordinato sacerdote a Eichstätt (Baviera) nel 1713 e diresse le scuole di grammatica a Friburgo (1714-16). Nel 1717 D. iniziò la sua quasi quarantennale attività, coronata da successo, nelle riduzioni gesuitiche in America lat., nei pressi dei rami sorgentiferi del Rio delle Amazzoni superiore, nella missione dei Mojos (oggi Bolivia). Nel 1727 fondò, tra le altre, la riduzione di S. Michele, convertendo al cristianesimo almeno 3000 indios. I suoi superiori gli concessero grande autonomia nella creazione di queste comunità.

Riferimenti bibliografici

  • HS, VII, 463
  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 144
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.12.1681 ✝︎ 27.3.1755/57