de fr it

GeorgesGobat

1.8.1600 Charmoille, 23.3.1679 Costanza, catt., di Charmoille. Nel 1618 entrò nell'ordine dei gesuiti a Landsberg (Baviera) e nel 1629 fu ordinato sacerdote a Eichstätt (Baviera). Predicatore e prefetto degli studi (1630-32), fu professore di filosofia (1632-35) e di casistica (1635-38) a Friburgo. Rivestì diverse cariche a Lucerna (1638-39), poi a Hall (Tirolo), Monaco e Ratisbona. Rettore a Friburgo (1653-56), fu in seguito teologo morale e penitenziere presso la cattedrale di Costanza. Fu il più importante teologo morale fra i gesuiti sviz.; si oppose a Blaise Pascal e ai giansenisti che lo accusarono di lassismo. Dopo la sua morte, anche la curia romana condannò 29 sue tesi come lassiste.

Riferimenti bibliografici

  • HS, VII, 184 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 1.8.1600 ✝︎ 23.3.1679

Suggerimento di citazione

Fink, Urban: "Gobat, Georges", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025210/2005-11-24/, consultato il 26.02.2021.