de fr it

IgnaceLiechtlé

2.2.1721 Porrentruy, luglio 1800 Naxos (Grecia), catt., di Porrentruy. Entrato nell'ordine dei gesuiti a Landsberg (Baviera) nel 1736, fu ordinato sacerdote nel 1750 a Eichstätt (Baviera). Completata la formazione, nel 1752 fu scelto per la missione persiana. La guerra lo costrinse però a Costantinopoli, da dove svolse la sua attività missionaria, che interessò pure l'Egeo, anche dopo la soppressione dell'ordine. Dal 1752 al 1773 fu superiore a Naxos. Autore di un'opera sulla geografia storica di tutte le isole dell'arcipelago egeo corredata da mappe e carte, venne soprannominato "padre di tutti i catt." delle isole greche.

Riferimenti bibliografici

  • HS, VII, 466
  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 322
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.2.1721 ✝︎ luglio 1800
Classificazione
Religione (cattolicesimo)