de fr it

FortunatPeracher

26.8.1669 Neuötting (Baviera), 1737 Zurigo. Entrato nell'ordine dei gesuiti a Landsberg (Baviera) nel 1684, fu ordinato sacerdote nel 1698 e in seguito fu attivo come insegnante, tra l'altro a Feldkirch (1689-90). Completata la formazione, dal 1701 fu predicatore nelle chiese parrocchiali di Glis e Naters. Nell'ottobre del 1703 lasciò Briga e si trasferì a Zurigo, dove si convertì allo zwinglianesimo e divenne pastore. Nel 1721 fece stampare il libello Miles gloriosus, un'invettiva contro il suo ex ordine, che definì "figlio della puttana di Babilonia", e i suoi ex confratelli, che descrisse come "incendiari assassini al servizio del papa, seguaci giurati di satana, servi bugiardi dell'anticristo romano, delinquenti senza coscienza, giannizzeri di satana ecc.".

Riferimenti bibliografici

  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 404
  • HS, VII, 67
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.8.1669 ✝︎ 1737
Classificazione
Religione (cattolicesimo)