de fr it

MartinSchiner

11.11.1609 (forse 1608) Ernen, 17.4.1670 Hall (Tirolo), catt., di Ernen. Figlio di Kaspar e di Margaretha Biderbost. In Baviera entrò nell'ordine dei gesuiti (a Landsberg, 1629) e fu ordinato sacerdote (a Freising, 1642). Professore di logica ad Augusta (1646-47), divenne predicatore nelle parrocchiali di Mindelheim (1647-49) e Innsbruck (1649-58), nella chiesa di S. Maurizio a Ingoldstadt (1658-60), a Neuburg (1660-62), presso il capitolo regio di nobildonne a Hall (1662-66) e alla corte di Innsbruck (dal 1666). Fu tra i principali predicatori gesuiti sviz. prima della soppressione dell'ordine nel 1773.

Riferimenti bibliografici

  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 484
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 11.11.1609 (forse 1608) ✝︎ 17.4.1670
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Fink, Urban: "Schiner, Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025239/2010-09-16/, consultato il 21.10.2020.