de fr it

GrégoireMoret

23.2.1693 (Jean-Joseph) Romont (FR), 9.3.1779 Friburgo, cattolico, di Romont. Figlio di Bernard e di Jacquette Brayer. Svolse una formazione umanistica presso il collegio dei gesuiti di Friburgo (1704-1711). Professo a Lucerna nel 1713, fu ordinato sacerdote probabilmente nel 1715. Fu forse lettore a Soletta (1728-1730), carica che detenne sicuramente nel 1734-1741, prima di divenire guardiano a Friburgo (1742-1747 e 1755-1758). Abile sacerdote formatosi come predicatore di lingua francese, M. ottenne tale carica (ceduta nel 1598 ai gesuiti) nella chiesa dei francescani di Friburgo con l'autorizzazione del governo. Terminata nel 1745 la ristrutturazione della navata avviata durante il mandato di Moret, Joseph Hubert de Boccard, vescovo di Losanna, riconsacrò la chiesa l'anno seguente. Moret collaborò pure alla stesura dell'opera in dieci volumi, Histoire des Helvétiens, pubblicata nel 1749-1753 dal barone François-Joseph-Nicolas d'Alt de Tieffenthal.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/1, 155, 181
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 23.2.1693 ✝︎ 9.3.1779
Classificazione
Religione (cattolicesimo)