de fr it

Johann LudwigA Musis

8.8.1599 (vero nome Johann Ludwig Ungelehrt) Pfullendorf (Baden, D), 10.6.1662 Soletta, catt. Affiliato al convento francescano di Überlingen (D), professò i voti nel 1614. Studiò a Praga e a Vienna, conseguendo il dottorato. Fu provinciale dei minoriti della Germania meridionale (1628-31 e 1639-42). Anche se dopo l'editto imperiale di restituzione (1629) i tentativi di riottenere i monasteri perduti rimasero generalmente infruttuosi, nel 1631 A. autorizzò la posa della prima pietra del convento di Werthenstein. Nel 1629 riformò lo statuto delle terziarie francescane secondo i principi formulati nel Concilio di Trento. Promosse inoltre gli studi nella sua provincia. Dal 1631 fu guardiano a Spira (D), da dove venne cacciato dalle truppe svedesi nel 1632, poi a Villingen (D) e infine a Soletta (1635-58); in questa città fece ricostruire il convento e ristrutturare la chiesa.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/1
  • J. Groner, «J. L. Ungelehrt, genannt "a Musis" OFM Conv», in Franziskanische Studien, 62, 1980, 260-271
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Variante/i
Johann Ludwig Ungelehrt (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 8.8.1599 ✝︎ 10.6.1662