de fr it

JodokusSchüssler

Menz. nel 1565 a Überlingen, 10.8.1586 Überlingen, catt., di origine sconosciuta. Provinciale dei frati minoriti della Germania meridionale (1565-83) e visitatore (dal 1566), nel 1567 rappresentò la provincia al sinodo di Costanza. Fu guardiano nel convento di Überlingen (1571-73). Lo svolgimento di varie assemblee sinodali e prime misure di riforma sotto S. resero probabimente possibile il salvataggio del convento delle clarisse di Paradies (1577). Nel 1583 S. fu sollevato dal provincialato forse per aver trascurato il dovere di visita e a causa della limitazione nella durata dei mandati introdotta da Sisto V.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/1, 73 sg., 613-616
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1565 ✝︎ 10.8.1586
Classificazione
Religione (cattolicesimo)