de fr it

JérômeFrançois

ca. 1550, dopo il 1616, riformato, di Losanna (1589). Suo padre morì nel 1574 a Losanna. 1) Henriette de Goumoëns (1603); 2) Isbrande Martig. Notaio a Losanna, fu membro del Consiglio dei Duecento. Dopo il fallimento della congiura di Isbrand Daux, di cui era amico, fu imprigionato a Morges (15.12.1588), trasferito a Berna e liberato (11.4.1589). Fu autore di un "diario" sugli avvenimenti degli anni 1574-1616.

Riferimenti bibliografici

  • E. de Muralt, «Journal de J. François», in Indicateur d'histoire suisse, 1885, 369-373
  • M. Reymond, «La conjuration d'Isbrand Daux», in RHV, 1916, 372 sg.
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1550 ✝︎ dopo il 1616

Suggerimento di citazione

Marion, Gilbert: "François, Jérôme", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.05.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025283/2007-05-15/, consultato il 19.01.2021.