de fr it

HansVogler

21.10.1498 Altstätten, 1567 Zurigo, dal 1528 rif., di Altstätten, dal 1535 di Zurigo. Figlio di Hans (->) e di Anna Wanner. 1) (1517) Appolonia Baumgartner, vedova di Anton Pfister; 2) (1554) Barbara Jakob, figlia di Jost, commerciante di stoffe. Frequentò le scuole a San Gallo e Appenzello (fino al 1513). Fu amministratore abbaziale ad Altstätten (dal 1518), responsabile delle cantine e controllore dei pesi e delle misure per il convento (1520-21), cancelliere cittadino di Altstätten (1521), tenente nella battaglia della Bicocca (1522) e Ammann della città di Altstätten (dal 1523). Nel 1528 convinse le località di Altstätten, Marbach, Balgach e Berneck ad aderire alla Riforma. Nel corso della Controriforma (1531) fu bandito dal Rheintal. Soggiornò a San Gallo (1532-35), poi a Zurigo. Dal 1537 al 1541 fu intendente cittadino a Riquewihr (Alsazia). Possedette il castello e la signoria di Uster (1541-62). Fece parte del Gran Consiglio di Zurigo (1545). Dal 1562 fu intendente cittadino del signore von Rappoltstein e amministratore di Zellenberg (Alsazia).

Riferimenti bibliografici

  • A. Renggli, Das Familienbuch H. Voglers des Älteren und des Jüngeren aus dem St. Galler Rheintal, 2010
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.10.1498 ✝︎ 1567