de fr it

Binzegger

Fam. attestata dal XVI sec. nel com. di Baar (ZG), forse immigrata all'epoca della Riforma dal vicino territorio di Zurigo. Jörg, mugnaio, ottenne il diritto di cittadinanza di Baar nel 1581, mentre nel 1586 un altro esponente fu accolto nella comunità di villaggio di Blickensdorf, di cui la fam. è tuttora membro. Il ramo dei Zimbelhof, fondato da Thomas, nipote di Jörg, rivestì importanti cariche politiche, forse in seguito al matrimonio, nel 1670, di Thomas con la figlia di Rudolf Kreuel, ricco Consigliere e balivo. A partire da Kaspar, figlio di Thomas, ogni generazione ebbe rappresentanti politici, spec. a livello com. e cant., come Johann Kaspar (->), Josef Leonz (->) e Karl Josef (->). Ogni generazione, inoltre, annoverò fra i suoi esponenti almeno un pastore; nel XIX sec. sono attestati due pastori di Baar. Nel 1823 Johann Kaspar Ludwig, senza discendenti, creò la borsa di studio B., destinata agli eredi maschi di Thomas.

Riferimenti bibliografici

  • F. Hotz, «Binzegger von Baar», in Heimatbuch Baar, 4, 1955, 3-17 (con tav. genealogica)