de fr it

Blunschi

Fam. di Zugo, probabilmente originaria di Zurigo. Hermann divenne cittadino di Zugo nel 1492; la linea maschile si è estinta nel 1914, quella femminile nel 1969. Inizialmente agricoltori nella campagna circostante, a partire dal XVII sec. la maggior parte dei B. si trasferì in città. I membri della fam. lavorarono come artigiani, piccoli commercianti e funzionari pubblici; alcuni di essi emigrarono nei paesi vicini, come Karl (∗︎1678), orafo, il cui figlio, Johann Peter (1703-55), divenne abate di un convento nel Baden (D). Poco rilevante dal punto di vista militare e politico, la fam. assunse importanza nella storia culturale locale grazie a Johann Michael (1728-1781), che nel 1747 diede origine a una dinastia di tipografi ed editori di giornali di cui fecero parte Johann Michael Alois (->), Beat Joseph (->), Franz Michael (1798-1862), Johann (->) e Johann Theodor (1889-1914).

Riferimenti bibliografici

  • A. Bieler, «Die Blunschi von Zug», in Zuger Neujahrsblatt, 1947, 21-33
  • R. Henggeler, «Druck und Verlag Blunschi», in Zuger Neujahrsblatt, 1947, 34-45