de fr it

AugustUrsprung

23.8.1884 Hornussen, 10.3.1984 Riehen, catt., di Ueken e Basilea. Figlio di Moritz Albert, contadino e mugnaio, e di Verena Maria Anna Wunderlin. (1917) Maria Margaretha Knebel, figlia di Friedrich Robert, di Hagenthal-le-Bas (Alsazia). Trasferitosi a Basilea (dal 1898), fu dapprima aiuto portinaio, poi apprendista e impiegato spedizioniere, portinaio della sede dell'Opera Kolping (1914-18) e segr. sindacale cristiano-sociale a Basilea (1918-55). Membro del partito popolare catt., fu deputato al Gran Consiglio di Basilea Città (1920-47, pres. 1933-34), giudice civile (1935-43), pres. del partito (1945-49) e municipale a Riehen (1951-62). Presiedette inoltre il comitato fed. della Federazione sviz. dei sindacati cristiani (1942-62). Già nel 1905 aveva preso parte alla fondazione del primo sindacato catt. a Basilea. Per tutta la vita lottò non solo per diritti dei lavoratori, ma anche contro le misure di lotta dei sindacati liberi, spec. contro lo sciopero generale del 1918 e quello del 1919.

Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.8.1884 ✝︎ 10.3.1984

Suggerimento di citazione

Degen, Bernard: "Ursprung, August", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.02.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025364/2013-02-19/, consultato il 16.01.2021.