de fr it

Trinkler

Fam. contadina delle montagne zughesi, dove è attestata dall'inizio del XV sec. Sei esponenti dei T. figurano tra i 14 acquirenti che nel 1431 o poco prima rilevarono la curtis dei von Hünenberg a Hinterburg. Solo la linea residente nella fattoria Blachen a Neuheim e fondata da Hans, membro del Consiglio, acquisì una certa importanza. Essa annoverò cinque Ammänner del cant. Zugo: Ulrich (->) e Johann (->), abiatici di Hans, Peter (->), figlio di Johann, e Johann Peter (->) e Severin (->), figli dello stesso Peter. Johann Kaspar (∗︎1684), figlio di Severin, durante la seconda guerra di Villmergen (1712) ebbe un ruolo determinante nel rovesciamento del governo propenso alla pace e rivestì la carica di capitano fino alla sconfitta. Nel 1719 divenne sacerdote, come già due suoi fratelli. Anche Klemens (->) appartenne alla linea di Blachen.

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Trinkler", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 02.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025410/2012-11-02/, consultato il 16.01.2021.