de fr it

Schetty

Fam. originaria di Ebersmunster in Alsazia. Nel 1824 Franz Josef, operaio del tabacco, si trasferì a Basilea. Nel 1853 suo figlio maggiore Josef (->) fondò una tintoria che in pochi decenni divenne la più grande di Basilea (attiva fino al 1949). Tre figli di quest'ultimo, August, Albert e Paul, entrarono a loro volta nell'azienda paterna che rilevarono alla morte del padre e ampliarono aprendo stabilimenti a Weil am Rhein (chiuso nel 1970), Vienna e Krefeld. Nella ditta furono attivi pure diversi esponenti della terza generazione. Nel 1917 gli S. furono tra i fondatori della tintoria di capi basilese, che in seguito rilevarono (chiusa nel 1984).

Riferimenti bibliografici

  • 100 Jahre Schetty-Färbereien, 1853-1953, 1953

Suggerimento di citazione

Wichers, Hermann: "Schetty", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025434/2011-08-25/, consultato il 04.03.2021.