de fr it

Friderici

Fam. originaria di Moritzberg (oggi Hildesheim, Bassa Sassonia) e di Allaman (dal 1848), discendente da Charles-Clément, calzolaio, e in seguito attiva nel settore dei trasporti. Charles, segatore, carrettiere, quindi assuntore postale per la strada Morges-Aclens-Cossonay, fondò nel 1890 l'impresa Friderici, specializzata nel trasporto di vino vodese nella Svizzera ted. Succeduto al padre nel 1913, Charles-Félix acquistò il primo camion nel 1926. Con la terza generazione (Alfred e Paul), l'impresa raggiunse notevoli dimensioni, diversificando le proprie attività tra i trasporti in Svizzera e all'estero (49% della cifra d'affari nel 1978), il noleggio di camion-gru, l'affitto di magazzini, lo sfruttamento di cave di ghiaia e la manutenzione. Dopo il ritiro di Alfred alla fine del 1979, i figli Charles e Pierre fondarono una nuova soc., la Compagnie d'expéditions et de transports SA (CET), mentre i figli di Paul proseguirono l'attività di fam. Charles è stato Consigliere nazionale (1987-99) e ha presieduto l'Ass. sviz. dei trasportatori stradali (1991-2000).

Riferimenti bibliografici

  • H. Rieben, Portraits de 250 entreprises vaudoises, 1980, 110-112
  • Encycl.VD, 8, 114