de fr it

Corbaz

Fam. di tipografi rif. originaria di Le Mont-sur-Lausanne. Benjamin (->) si stabilì come libraio ed editore a Losanna. Louis (->), membro di un altro ramo della fam., acquistò nel 1845 la tipografia Hignou. Jules-Paul (1873-1945), suo figlio, riprese la ditta fam., che si unì con le ditte P. Allenspach e C. Viret-Genton nella Société de la Feuille d'Avis de Lausanne e delle Imprimeries réunies (1907); ne divenne poi l'amministratore delegato e il direttore tecnico (1921-41). Fu l'ultimo membro della fam. a essere attivo nella tipografia losannese. Charles (1873-1932), nipote di Jules-Paul, è il primo esponente del ramo di Montreux; fondò nel 1899 la tipografia che pubblicò il Messager de Montreux e il Journal suisse d'horlogerie. Georges (1901-1978) modernizzò l'impresa e creò il Journal de Montreux. Jean-Paul (1934) riprese la direzione generale nel 1966. Nel 1972 realizzò la fusione del suo giornale con La Feuille d'Avis d'Aigle e il Courrier de Leysin per fondare l'Est vaudois, oggi La Presse-Riviera-Chablais dopo aver assorbito il Riviera: Vevey-Montreux nel 1993. Nel 2002 ha venduto il gruppo a Edipresse.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Portraits de 250 entreprises vaudoises, 1980, 199 sg.
  • J.-P. Chuard, Une odeur d'encre, 1982
  • S. Corsini (a cura di), Le livre à Lausanne, 1993