de fr it

Arlaud

Fam. rif. originaria di Maringues, in Alvernia (F), che acquisì i diritti di cittadinanza di Ginevra nel 1617 con Antoine. Durante l'ancien régime la fam., che apparteneva alla media borghesia ed era rappresentativa dell'élite degli artigiani ginevrini dediti all'esportazione, annoverò tra i suoi esponenti numerosi orologiai, pittori e miniaturisti, tra cui Jacques-Antoine (->), suo fratello Benoît e Louis-Ami (->). Alla fine del XVII sec. i fratelli Jean, Jacob e Marc-Antoine, figli di Abraham, emigrarono a Costantinopoli. Nel XVIII sec. un altro ramo della fam., al quale appartiene Marc-Louis (->), si stabilì a Orbe.