de fr it

Duboule

Fam. originaria della Savoia, stabilitasi a Jussy nel XIII sec. Jean fu castellano vescovile a Jussy fino al 1378. Alcuni D. si stabilirono a Ginevra nel XIV sec. iniziando ben presto a partecipare alla vita politica. La magistratura divenne una tradizione fam.: Jean fu syndic (1382) e Consigliere (1405), Hugues Consigliere (1500-03) e sostituto del syndic (1503). Martin, soldato di mestiere stabilitosi a Ginevra nel 1580 ca., venne ucciso durante l'Escalade (1602). Un'altra tradizione fam. era l'orologeria; Martin (1639/40) è il più antico maestro orologiaio ginevrino di cui siano pervenute creazioni.

Riferimenti bibliografici

  • L. Sordet, Dictionnaire des familles genevoises, ms., 1, s.d., 543 (presso AEG)
  • Galiffe, Notices généal., 2, 70-72
  • L. Dufour-Vernes, «Les défenseurs de Genève à l'Escalade», in Mémoires et documents publiés par la Société d'histoire et d'archéologie de Genève, 28, 1902-1908, 27-29
  • E. Jacquet, «Un maître-horloger genevois du 17e siècle, Martin Duboule», in Almanach du Vieux-Genève, 1940, 77-82
Scheda informativa
Variante/i
de Bolo
de Bouloz