de fr it

Humbert

Fam. originaria di Marchissy, che si stabilì a Ginevra con Michel (1795), divenuto habitant nel 1763. Diversi suoi membri furono professori e pastori rif.: Jean-Pierre-Louis (1792-1851), pastore e filologo, fu professore onorario di lingua araba all'Acc. di Ginevra e autore di una Anthologie arabe (1819), di un Manuel chronologique (18493) e del Nouveau glossaire genevois (1852); Edouard (1832-1889), fratello di Charles (->), fu professore di letteratura franc. e rettore dell'Acc. Altri H., originari di Digione, si erano già stabiliti a Ginevra con Philibert, ammesso alla cittadinanza nel 1563. Questo ramo, unitosi per via matrimoniale a diverse fam. ginevrine (Picot, Saladin, Lullin, Trembley, Sarasin, Galiffe), alcune delle quali attive nel campo dell'editoria (Stoer, De Tournes, Crespin), scomparve all'inizio del XVII sec.

Riferimenti bibliografici

  • Recueil généalogique suisse, 2, 1907, 289-297
  • Galiffe, Notices généal., 2, 533-543