de fr it

Luca AntonioColomba

19.11.1674 Arogno, 22.12.1737 Arogno, catt., di Arogno. Figlio di Giovanni Battista (->). 1) Marta Tosetti, di Castagnola; 2) (1712) Anna Maria Carloni, di Scaria, sorella di Carlo Innocenzo e di Diego Francesco Carlone. Dopo un apprendistato nella bottega del padre, dal quale riprese i modi espressionistici e caricati, lavorò a stretto contatto con la bottega dei Carloni, spec. a Ludwigsburg, dove fu pittore di corte per il duca del Württemberg dal 1715 al 1733. I forti influssi neocorreggeschi, del barocco genovese, romano e veneziano lasciano supporre la frequentazione nelle corti mitteleuropee (Ungheria, Austria, Germania) di pittori it. come Andrea Pozzo, Andrea Lanzani e Stefano Legnani. Le suggestioni della grande decorazione genovese e del rococò intern. sono evidenti anche nelle decorazioni della chiesa parrocchiale di Arogno realizzate nel 1728 con lo stuccatore Diego Carloni.

Riferimenti bibliografici

  • L. Pedrini Stanga, I Colomba di Arogno, 1994 (19982), 153-187 (con bibl. e elenco delle op.)
  • Z. Dobos, «L'attività di L. A. Colomba in Ungheria», in Arte Lombarda, 121, 1997, 78-90
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.11.1674 ✝︎ 22.12.1737