de fr it

MauriceCosandey

8.2.1918 Losanna, 4.12.2018, riformato, di Sassel. Figlio di Hermann, impiegato di banca. (1946) Irène Jauslin, figlia di Armand, poliziotto. Studiò a Losanna, conseguendo nel 1940 il diploma in ingegneria civile al Politecnico federale. Lavorò come ingegnere indipendente (1940-1944) e come ingegnere, capo ingegnere e in seguito direttore aggiunto della Zwahlen & Mayr SA di Losanna (1944-1963). Sviluppò l'ufficio tecnico della ditta, introducendo moderne teorie e innovativi metodi di calcolo e di realizzazione di costruzioni in acciaio. Dal 1951 al 1963 fu professore di costruzione in acciaio e in legno al Politecnico federale di Losanna. Quale direttore dell'istituto (1963-1969) si impegnò soprattutto a favore del trasferimento della responsabilità alla Confederazione e diresse i lavori del nuovo complesso a Ecublens. Presidente del Politecnico federale di Losanna (1969-1978), professore onorario (1978), fu insignito del dottorato h.c. nel 1989. Presiedette il Consiglio dei Politecnici federali (1978-1987) e l'Associazione internazionale dei ponti e dell'edilizia (1966-1977). Colonnello dell'artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • B. Vittoz, «Retraite de M. Cosandey», in Ingegneri e architetti svizzeri, 21, 1987, 372 sg.
  • AA. VV., «Les 80 ans de M. Cosandey», in Bulletin technique de la Suisse romande, n. 4, 1998, 33-43
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.2.1918 ❒︎ 4.12.2018