de fr it

Jean-LouisChouet

29.7.1678 Ginevra, 29.12.1756 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Léonard, editore e proprietario di una tipografia, e di Michée LeFort. Eléonore-Dorothée Brière, figlia di Ami, signore di Le Marteray. Nel 1694 è menz. tra gli allievi dell'Acc. Fu membro del Consiglio dei Duecento (1704), segr. di giustizia (1707), membro del Piccolo Consiglio (1711), nove volte sindaco (1723-55) e sei volte luogotenente di giustizia tra il 1730 e il 1753. Nel 1725 e nel 1731 fu delegato presso il re di Sardegna. Nel 1730 ebbe un ruolo importante nella riedizione della Histoire de Genève di Jacob Spon. Illustre magistrato, venne tacciato dai suoi colleghi del Consiglio di parzialità per la borghesia; per questa ragione fu invece molto amato dal popolo.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de la guerre de 1712, ms. presso AEG
  • Ms. Sordet presso AEG
  • Livre du Recteur, 2, 506
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF