de fr it

Jean-LouisMicheli du Crest

28.9.1745, 12.1.1806 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di François-Gratien (->). (1775) Madeleine de Thellusson, figlia di Isaac-Louis, signore di La Gara e Consigliere, abiatica di Isaac Thellusson. Ufficiale al servizio della Francia nel reggimento von Diesbach (1763, capitano maggiore nel 1781), fece parte del Consiglio dei Duecento (1775) e del Piccolo Consiglio (1782) di Ginevra e fu tre volte syndic (1784, 1788, 1792). Alla morte di suo zio Jacques-Barthélemy (->), ereditò la tenuta di Le Crest a Jussy (1766), dove nel 1792 fu fatto prigioniero da alcuni rivoluzionari; rilasciato, venne poi condannato a morte in contumacia. Dopo un soggiorno in Inghilterra e a Vevey, tornò a Ginevra e divenne pres. del Consiglio generale del Dip. del Lemano dopo l'annessione di Ginevra alla Francia (1798).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 4, 540
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF