de fr it

AntoineTronchin

11.11.1664 Ginevra, 10.7.1730 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Louis (->) e di Andrienne Le Fort. Nipote di Ami Le Fort e di François Le Fort. Cugino di Pierre Le Fort. Susanne Perret, figlia di Pierre. Studiò a Ginevra, Basilea, Marburgo e Valence, conseguendo il dottorato in diritto nel 1688. Membro del Consiglio dei Duecento di Ginevra (1693), uditore (1697), castellano di Jussy (1701) e membro del Piccolo Consiglio (1704), fu syndic (1715 e 1719), primo syndic (1723 e 1727) e tenente (1722 e 1726-29). Svolse numerose missioni in Svizzera e a Torino. Dal 1719 intrattenne una corrispondenza prima ufficiale, poi privata, con Johann Jacob Leu, a cui nel 1721 ebbe il compito di recapitare un testo intitolato L'état du gouvernement présent de la République de Genève; lo scritto era destinato a essere inserito in un'edizione riveduta in ted. del trattato De Republica Helvetiorum libri duo di Josias Simler (Von dem Regiment der Loblichen Eydgenossschaft zwey Bücher, 1722, seconda edizione del 1735).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Tronchin presso BGE
  • Livre du Recteur, 6, 70 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF