de fr it

RémiTronchin

1539 Troyes, 27.11.1609 Ginevra, rif., habitant (1572) poi cittadino (1579) di Ginevra. Figlio di Gérard e di Charlotte Bachet. Sara Morin, figlia di Pierre, calzettaio. Dopo la notte di S. Bartolomeo (1572) emigrò a Ginevra, dove fu ramaio e commerciante di rame. Comandante del forte nei pressi del ponte sull'Arve (1589), fu membro del Consiglio dei Duecento (1590). Nel 1590 un ufficiale di Enrico IV lo pregò di entrare al servizio del re, al tempo ancora prot., nella guerra contro la Lega catt.; le autorità ginevrine concessero a T. tale permesso.

Riferimenti bibliografici

  • E. ed E. Haag, La France protestante, 9, 1859, 422 (rist. 2004)
  • Galiffe, Notices généal., 2, 859
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF