de fr it

GédéonTurrettini

24.3.1723 Ginevra, 7.10.1782 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di François, avvocato, e di Andrienne Mallet. Abiatico di Michel (->). (1749) Renée Trembley, figlia di Jacques, avvocato. Studiò diritto all'Acc. di Ginevra. Avvocato e, dal 1758 al 1765, professore di filosofia all'Acc., fu membro del Consiglio dei Duecento (1758) e del Piccolo Consiglio (1765), tesoriere (1768), syndic (1771 e 1775) e primo syndic (1779). Abile diplomatico, nel 1754 partecipò alla stesura del trattato di Torino, città in cui fu nuovamente inviato nel 1770. Nel 1776 cercò invano di includere Ginevra nel rinnovo dell'alleanza tra la Francia e i cant. sviz. Politico moderato, mediò durante le tensioni politiche degli anni 1760-70, ma non riuscì a scongiurare i disordini che scossero Ginevra nel 1781-82.

Riferimenti bibliografici

  • A. Gür, «La négociation de l'Edit du 11 mars 1768, d'après le Journal de Jean-André Deluc et la correspondance de G. Turrettini», in RSS, 17, 1967, 166-217
  • Livre du Recteur, 6, 90
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF