de fr it

LaurentiusCathomen

11.7.1732 Breil/Brigels, 9.2.1801 Breil/Brigels, catt., di Breil/Brigels. Figlio di Othmar e di Barbara Columberg. Dopo aver studiato a Feldkirch, nel 1757 professò i voti presso il convento benedettino di Einsiedeln. Ordinato sacerdote nel 1759, fu vicario e responsabile dei pellegrinaggi a Einsiedeln. Nel 1785 l'abate di Einsiedeln, ottenuta l'autorizzazione della congregazione sviz. dei benedettini, nominò C. abate di Disentis. Il mandato di C., insediato nello stesso anno dopo la ratifica dell'elezione da parte del capitolo, fu caratterizzato da un clima di insicurezza e decadenza. Il 6.5.1799 i Francesi incendiarono il villaggio e il convento, la cui piccola comunità si disperse.

Riferimenti bibliografici

  • I. Müller, Geschichte der Abtei Disentis von den Anfängen bis zur Gegenwart, 1971, 163-166
  • HS, III/1, 507
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Placidus Sigisbert Cathomen (nome alla nascita)
Dati biografici ≈︎ 11.7.1732 ✝︎ 9.2.1801

Suggerimento di citazione

Ursus Brunold: "Cathomen, Laurentius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.08.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025721/2003-08-29/, consultato il 17.05.2022.