de fr it

Raphael vonGottrau

5.1.1647 (Simon Petrus) Friburgo, 4.1.1707 Freudenfels (com. Eschenz), catt., di Friburgo. Figlio di Franz Othmar, membro del Consiglio dei Sessanta di Friburgo, e di Magdalena von der Weid. Studiò al collegio gesuita di Saint-Michel a Friburgo (1656-64). Entrato come novizio nel convento di Einsiedeln (1664), professò i voti (1666) e fu consacrato sacerdote (1670). Divenne in seguito esorcista (1670), bibliotecario (1674), insegnante al ginnasio del convento di Bellinzona (1676), decano del capitolo di Pfäfers (1682), parroco a Münsterlingen (1690-91) e principe abate di Einsiedeln (1692). Nel conflitto con il convento femminile di Münsterlingen, Einsiedeln rinunciò nel 1692 a diritti ecclesiastici e secolari. L'unione con il capitolo di Pfäfers, ottenuta nel 1682, fu revocata nel 1692. Un nuovo concordato regolò dal 1693 le competenze del vescovo di Costanza nelle parrocchie dipendenti dal convento di Einsiedeln. In numerosi conflitti con Svitto e con la pop. di Einsiedeln, G. difese i diritti acquisiti dal convento. Per estinguere i debiti di quest'ultimo, vendette nel 1693 la signoria di Ittendorf al convento di Weingarten. Nel 1698 si dimise dalle sue funzioni e assunse l'amministrazione della signoria di Freudenfels-Eschenz.

Riferimenti bibliografici

  • R. Henggeler, «Fürstabt R. von Gottrau in Einsiedeln», in FGB, 40, 1946, 3-41
  • HS, III/1, 579 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.1.1647 ✝︎ 4.1.1707