de fr it

JoachimAlbini

22.5.1666 (Johann Jakob) Einsiedeln, 11.7.1724 Engelberg. Figlio di Johann, originario di Bosco/Gurin, e di Anna Im Herd, di Gondo. Allievo dei gesuiti di Lucerna (1679-82), Friburgo (1682-84) e Soletta (1684-85) e amico del futuro gesuita Johann Baptist Dillier, nel 1685 frequentò la scuola abbaziale di Engelberg. Ordinato sacerdote nel 1687 (prese il nome di Joachim), nel 1694 fu eletto abate di Engelberg; incoraggiò la pratica della musica nel monastero e sostenne i monaci compositori come Benedikt Dörig. Fece costruire gli uffici amministrativi del convento di Küsnacht (ZH) nel 1695-98 e gli spazi utilitari (la cosiddetta "ala Albini") del convento di Engelberg nel 1720 ca. L'esportazione di formaggi e bestiame nel Ticino e in Lombardia venne intensificata. Ebbe stretti rapporti con i cappuccini di Stans. Nel 1712 la gente di Engelberg, insieme a truppe di Nidvaldo, respinse un tentativo di conquista da parte di unità bernesi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 642-644
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.5.1666 ✝︎ 11.7.1724