de fr it

BenediktKeller

2.2.1587 (Ambros) Muri (AG), 17.7.1639 Engelberg, catt. Figlio di Johann e di Margareta Küfer. Nel 1605 entrò nell'abbazia benedettina di Engelberg, dove prese i voti (1606) e fu ordinato prete (1611). Studiò presso il collegio gesuita di Lucerna (1606-11) e nel 1618 fu eletto abate di Engelberg. Già come vicepriore (1611-18) era stato coinvolto in una lunga lite con Nidvaldo a proposito della decima sui mosti, dissidio che si placò nel 1620. Le intenzioni degli ab. della valle di affrancarsi dalla signoria conventuale culminarono nel 1619 con la consegna di un atto di citazione all'abbazia, che rispose con un libello; la lite fu composta nel 1620 con una sentenza arbitrale dei cant. protettori. Nel 1626 K. fu sospeso dalla congregazione dei benedettini per una gestione negligente dell'economia conventuale e internato nel convento (1628); lasciò quindi la carica provvisoriamente e poi in via definitiva (1629).

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 636 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.2.1587 ✝︎ 17.7.1639
Classificazione
Religione (cattolicesimo)