de fr it

GeroldZurlauben

1547 Zugo, il 23.2.1607 nell'abbazia di Rheinau, cattolico, di Zugo. Figlio di Michael, balivo (Obervogt), e di Elisabeth Schell. Professo a Rheinau (1569), studiò a Friburgo in Brisgovia (1571). Ordinato sacerdote (1573), fu parroco a Rheinau (1583-1587), custode (1588 e 1596) e abate (dal 1598). Malgrado l'opposizione dei monaci, contrari a una riforma del convento, nel 1603 attuò l'annessione dell'abbazia alla congregazione benedettina svizzera. Realizzò progetti edilizi a Rheinau, tra cui il palazzo capitolare, un ossario e tre nuove absidi nella chiesa di S. Nicolao (nota come Bergkirche). Esercitò una forte pressione sulla minoranza riformata rimasta a Rheinau, spingendola a convertirsi al cattolicesimo o a lasciare la località.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1153 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 1547 ✝︎ il 23.2.1607
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Steinmann, Judith: "Zurlauben, Gerold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.08.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025799/2012-08-30/, consultato il 27.10.2020.