de fr it

AntoineAchard

4.12.1696 Ginevra, 2.5.1772 Berlino, rif., di Ginevra. Figlio di Abraham, commerciante di tessuti, e di Anne Pinault; fratello di François (->). Marie von Horguelin, figlia di un commerciante di Breslavia. Dal 1717 al 1721 studiò teol. a Ginevra sotto la guida di Jean-Alphonse Turrettini. Consacrato pastore nel 1722, dal 1724 alla morte esercitò il ministero presso la Chiesa franc. di Berlino, nella parrocchia di Werder. Dal 1738 fece parte del Concistoro superiore e dal 1740 fu consigliere segreto del Grande Direttorio della Chiesa franc. Nel 1744 venne ammesso all'Acc. reale delle scienze e delle lettere, nella sezione di filosofia speculativa. Predicatore molto rinomato alla corte di Federico II, impressionò i suoi contemporanei per il talento oratorio. Curò la revisione dei suoi sermoni, alcuni dei quali furono pubblicati postumi nel 1774; il suo progetto di dare alle stampe vari scritti filosofici sulla libertà e su John Locke non fu mai realizzato.

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 2, 4
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.12.1696 ✝︎ 2.5.1772