de fr it

ErasmusBaumgartner

19.11.1751 (Johannes Baptista) Bernhardzell (com. Waldkirch), 25.9.1827 Lucerna, catt., di Bernhardzell. Figlio di Josef, contadino, e di Anna Maria Zinck. Entrato nell'ordine dei cappuccini a Zugo nel 1770, divenne dapprima guardiano dei conventi di Lucerna (1802) e Baden (1805); in seguito fu archivista provinciale (1810-27) e padre provinciale (1808-11 e 1813-16). Dal 1819 al 1824 fu definitore generale dell'ordine a Roma e, nello stesso periodo, cappellano della Guardia pontificia. Provicario generale dei cappuccini dal 1821, al termine del suo mandato (1824) rinunciò ad assumere il titolo di vescovo di Sarsina-Bertinoro (I). Riuscì a fare in modo che venissero rispettati i diritti degli ordini contro Ignaz Heinrich von Wessenberg e in occasione del ripristino dei due conventi dei cappuccini in Vallese, a Sion e a Saint-Maurice.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/2, 84 sg.
  • C. Schweizer, «Minderbrüder mit Inful und Stab für Bistümer in der Schweiz, Schweizer Bischöfe aus dem Ersten Orden des heiligen Franziskus im Dienst der Weltkirche», in Helvetia Franciscana, 24, 1995, 27
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF