de fr it

JohannesBuxtorf

8.1.1663 Basilea, 17.6.1732 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johannes, cancelliere e balivo di Farnsburg e Waldenburg. (1695) Augusta Dorothea Hummel, figlia di Johann Jakob, commerciante. Si laureò nel 1680. Superati gli esami teol. nel 1685, si dedicò allo studio dell'ebraico e della Bibbia. Nel 1689 la baronessa von Strünkede lo chiamò quale predicatore nella contea di Mark (Vestfalia); dopo la morte della donna (1690) B. si dedicò allo studio delle lingue orientali nei Paesi Bassi. Rientrato in patria nel 1694, fu nominato pastore di Arisdorf. Fra il 1704 e il 1732 fu professore di ebraico all'Univ. di Basilea; dedicò le sue lezioni soprattutto ai Salmi. Pubblicò diversi scritti, per lo più riguardanti argomenti filologico-teol. e devozionali, in cui eccelleva particolarmente e da cui derivò la sua fama di valente predicatore e filologo.

Riferimenti bibliografici

  • Athenae Rauricae, 1778, 452-454
  • A. Staehelin, Geschichte der Universität Basel, 1632-1818, 1957
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.1.1663 ✝︎ 17.6.1732