de fr it

JérémieCurrit

Ritratto del professore all'Accademia. Olio su tela anonimo datato 1666 (Université de Lausanne, Salle du sénat; fotografia Claude Bornand).
Ritratto del professore all'Accademia. Olio su tela anonimo datato 1666 (Université de Lausanne, Salle du sénat; fotografia Claude Bornand).

22.8.1632 Losanna, 16.2.1700 Losanna, rif., di Concise. Figlio di Jaques, professore in un collegio, e di Noémi Bergeret. Sara Bovey, di Nyon. Dopo aver studiato teol. a Losanna e a Ginevra, venne presumibilmente consacrato nel 1654. Cappellano militare, fu in seguito pastore a Burtigny (1656-58), Assens (1658-59), Renens e Prilly (1659-64). Professore di greco e di morale (1664-84), poi di teol. (1684-1700) all'Acc. di Losanna, fu un teologo conservatore. Sottoscrisse la Formula consensus del 1675, ma nel 1685 fu il primo, nella veste di rettore dell'Acc., a tollerare che un candidato la firmasse con una clausola restrittiva. Eccellente ellenista, dedicò una serie di trattati allo studio del fenomeno della profezia biblica in un'epoca in cui, nei Paesi che ospitavano i rifugiati per fede franc., infuriava la controversia intorno alle rivelazioni dei profeti ugonotti.

Riferimenti bibliografici

  • H. Vuilleumier, Histoire de l'Eglise réformée du Pays de Vaud sous le régime bernois, 2, 1929, 178, 560-571
  • Livre du Recteur, 2, 607
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 22.8.1632 ✝︎ 16.2.1700