de fr it

AmbrosiusEichhorn

26.9.1758 (Ambrosius Michael) Wittlekofen (Baden), 21.3.1820 Sankt Paul (Carinzia), catt., originario della Germania. Figlio di Hans Georg, insegnante. Frequentò la scuola dei gesuiti a Rottweil e poi quella del monastero benedettino di Sankt Blasien nella Foresta Nera. Nel 1779 professò i voti e nel 1783 fu ordinato sacerdote. Dal 1784 si dedicò alla redazione di una storia della diocesi di Coira per l'opera Germania Sacra dell'abate Martin Gerbert. L'Episcopatus Curiensis (1797), un recupero accorto e critico del materiale documentaristico acquisito, prende a modello la storia della diocesi di Würzburg di Aemilian Ussermann. Dopo la chiusura di Sankt Blasien, E. si trasferì a Sankt Paul (1807).

Riferimenti bibliografici

  • ADB, 5, 729
  • F. Hilger, «Die Gelehrten des Klosters St. Blasien», in Festschrift aus Anlass des 200jährigen Bestehens der Kloster- und Pfarrkirche, a cura di H. Heidegger, H. Ott, 1983, 159-174, spec. 161
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.9.1758 ✝︎ 21.3.1820

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Eichhorn, Ambrosius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.08.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025890/2004-08-27/, consultato il 30.11.2020.