de fr it

MatthäusFeer

19.5.1615 (Nicolaus) Lucerna, 21.1.1687 Appenzello, catt., di Lucerna. Figlio di Arnold, maestro carpentiere. Nel 1640 entrò nell'ordine dei cappuccini a Feldkirch e fu in seguito uno degli architetti della provincia sviz. dei cappuccini. Sotto la sua direzione furono costruiti i conventi di Molsheim, Schlettstadt (oggi Sélestat), Oberehnheim (tutti in Alsazia), Delémont, Dornach, Mels e Schüpfheim, oltre al convento di cappuccine di Appenzello. Nelle filiali sviz. e alsaziane dell'ordine, F. riprese i modelli architettonici dei cappuccini milanesi, che integrò con la costruzione di cantine, sviluppando uno schema costruttivo tipicamente sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio della provincia dei cappuccini sviz., Lucerna
  • HS, V/2, 267, 383
  • W. Hümmerich, Anfänge des kapuzinischen Klosterbaues, 1987, 68
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.5.1615 ✝︎ 21.1.1687