de fr it

WilhelmMeyer von Schauensee

4.4.1611 Lucerna, 7.7.1674 Beromünster, catt., di Lucerna. Figlio di Ludwig Meyer, membro del Piccolo Consiglio, e di Elisabeth Müller. Studiò teol., conseguendo il dottorato al Collegio Elvetico di Milano. Parroco a Büron (dal 1633), fu poi preposito del capitolo di Beromünster (1640) e protonotaro apostolico (1641). Promotore della scuola a Beromünster, sostenne l'insegnamento superiore a Lucerna attraverso la creazione di una cattedra al collegio dei gesuiti e l'istituzione di fondi per borse di studio al collegio e alla scuola femminile delle orsoline. Il suo rigore fu all'origine di successi (consolidamento delle basi materiali e legali del capitolo), ma anche di continui conflitti con i sudditi (ampliamento dei diritti signorili), con i canonici (tentativo di introdurre una stretta osservanza) e con il Consiglio lucernese (tutela dell'indipendenza capitolare). La storiografia gli ha erroneamente attribuito l'appellativo "von Schauensee"

Riferimenti bibliografici

  • HS, II/2, 196-198
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 4.4.1611 ✝︎ 7.7.1674
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Egloff, Gregor: "Meyer von Schauensee, Wilhelm", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/025900/2008-11-11/, consultato il 18.06.2021.