de fr it

SebastianWerro

nel febbraio del 1555 a Friburgo, 27.11.1614 Friburgo, catt., di Friburgo. Figlio di François, membro del Consiglio, e di Marie Wicht. Dopo le scuole a Friburgo, studiò arti liberali a Friburgo in Brisgovia (1571-74) e poi teol. nella città natale e forse a Besançon, prima di essere ordinato sacerdote (1578). Canonico del capitolo di S. Nicola (1577, cantore e segr. nel 1578), fu catechista nelle scuole, membro della Camera degli scolarchi e, nel 1580, parroco di Friburgo. Nel 1581 intraprese un pellegrinaggio a Roma e Gerusalemme, di cui è stato conservato un resoconto. Decano del capitolo (1589), proseguì gli studi di teol. al collegio dei gesuiti a Roma, conseguendo il titolo di dottore (1593). Nel 1593 introdusse a Friburgo il registro delle cause matrimoniali, di cui si occupò fino al 1601. Preposito di S. Nicola (dal 1597), fu predicatore della città dal 1599 alla morte. Succedette a Peter Schneuwly quale vicario generale della diocesi di Losanna (da agosto a ottobre del 1597), contemporaneamente a Jean Michel. Amministratore apostolico della diocesi (1598-1600), fu poi nuovamente vicario generale sotto il vescovo Jean Doroz (1600-01). Tensioni con il governo friburghese e il capitolo, spec. in merito alla riforma della diocesi, alla residenza vescovile e all'applicazione delle risoluzioni conciliari, lo indussero nel 1601 a lasciare le cariche di preposito e vicario generale. Personalità di rilievo della Riforma catt. nel cant. Friburgo, sostenne l'introduzione del calendario gregoriano nei cant. catt.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUF
  • R. Werro, Notice sur la vie et les écrits de Sébastien Werro, prévôt et curé à Fribourg au 16e siècle, 1841
  • HS, I/4, 284-286; II/2, 285 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ nel febbraio del 1555 ✝︎ 27.11.1614
Classificazione
Religione (cattolicesimo)