de fr it

FrancescoBallarini

ca. 1569 Como, 1627 (dopo il 2.3) Locarno, originario di Como. Figlio di Leonardo. Promosso alla tonsura nel 1582 e agli ordini minori nel 1589, nel 1594 conseguì il dottorato in diritto civile e canonico. Arciprete di Locarno dal 1597, fu anche ufficiale dell'Inquisizione. Benché fosse considerato già allora tra i più illustri arcipreti di Locarno, il suo ministero fu segnato da una lunga serie di incidenti con le autorità civili locali. Autore di un compendio delle cronache di Como, diede inoltre alle stampe un libro di notizie riguardanti il capitolo e la pieve di Locarno.

Riferimenti bibliografici

  • V. Gilardoni, «Il codice ballariniano del Liber scripturorum ecclesiae Sancti Victoris de Locarno», in AST, 21, 1965, 61-80
  • HS, II/1, 115 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1569 ✝︎ 1627 (dopo il 2 marzo)