de fr it

Franz PhilippGugger

25.5.1723 Soletta, 30.7.1790 Soletta, catt., di Soletta. Figlio di Franz Ludwig, amministratore dell'ospedale e mercante di spezie, e di Barbara Richer. Dopo il collegio dei gesuiti a Soletta (1739-42), studiò teol. al collegio Elvetico di Milano grazie a una borsa di studio. Consacrato sacerdote nel 1747, fu prete a Oberbuchsiten (fino al 1750), parroco a Kienberg (1750-61) e predicatore (1761-71) e canonico (1771-90) del capitolo dei canonici regolari di Sankt Ursen a Soletta, dove fu anche preposto alle costruzioni e direttore della scuola. Importante esponente dell'Illuminismo catt. a Soletta, per tutta la vita ebbe intensi contatti epistolari con eruditi e politici di diversi cant. Riscosse ampio consenso la sua predica sull'amore per la partria del 26.9.1762, pubblicata nel 1764 con il titolo di Rede von der Liebe zum Vaterland e letta all'assemblea annuale della Soc. elvetica a Schinznach (1764). Entrato in questa soc. nel 1765, ne fu pres. nel 1773. Nel suo discorso inaugurale auspicò uno Stato in cui le differenze tra i cant. fossero attenuate da leggi giuste e applicate equamente. Membro della Soc. elvetica fino alla morte, partecipò a quasi tutte le sue assemblee (nel 1776 quale unico catt.). Si impegnò per un miglioramento dell'istruzione scolastica in città e in campagna; in due lunghi scritti del 1778 e del 1783 sottolineò l'importanza della lingua materna e perorò l'introduzione dell'insegnamento della storia, della geografia e delle scienze naturali. Uomini e donne dovevano ricevere la stessa istruzione e le stesse possibilità di lavorare, anche al servizio dello Stato. Fu membro e per alcuni anni pres. della Soc. economica di Soletta (fondata nel 1761), che incoraggiava gli agricoltori della città e dei dintorni a una maggiore produttività. Contribuì anche alla fondazione della biblioteca cittadina (1763) e creò quella del capitolo di Sankt Ursen.

Riferimenti bibliografici

  • M. Vögtli, Chorherr F. P. Gugger von Solothurn 1723-1790, 1967
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.5.1723 ✝︎ 30.7.1790