de fr it

Johann JakobFäsi

29.3.1664 Zurigo, 25.11.1722 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Benjamin, insegnante alla scuola lat. di Zurigo. (1689) Elisabeth Ulrich, figlia di Jakob, canonico, vedova del tenente Jakob Müller. Interruppe gli studi di teol. per occuparsi di astronomia, matematica e costruzione di strumenti. Grazie al suo ingente patrimonio non necessitava di un reddito regolare, tuttavia impartì lezioni a numerosi studenti privati. Nell'opera Deliciae Astronomicae oder Astronomische Ergetzlichkeit (1697) descrisse le sfere armillari e soprattutto le meridiane, aggiungendovi una mappa stellare e un planetolabium per calcolare le orbite dei pianeti. Non potendo dichiararsi pubblicamente un sostenitore del sistema copernicano, ne sottolineò tuttavia la semplicità. Fu tra i primi a calcolare la latitudine di Zurigo. Si conoscono numerosi suoi calendari apparsi tra il 1704 e il 1723.

Riferimenti bibliografici

  • E. J. Walter, Die Pflege der exakten Wissenschaften, 1951, 39 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.3.1664 ✝︎ 25.11.1722