de fr it

Jean-SamuelFrançois

Ritratto realizzato da Benjamin Bolomey, 1800 ca. (Bibliothèque cantonale et universitaire Lausanne, Collection iconographique vaudoise; fotografia Claude Bornand).
Ritratto realizzato da Benjamin Bolomey, 1800 ca. (Bibliothèque cantonale et universitaire Lausanne, Collection iconographique vaudoise; fotografia Claude Bornand).

21.1.1744 Losanna, 6.11.1800 Losanna, rif., di Losanna. Figlio di Jean-Samuel e di Gabrielle Hélène de Saussure. 1) Julie Eléonore Duvoisin, figlia di Louis, colonnello al servizio delle Province Unite; 2) Caroline de Bruel. Studiò a Leida, in particolare presso il fisico vodese Jean-Nicolas-Sébastien Allamand, quindi a Londra e a Parigi, dove frequentò Antoine Laurent de Lavoisier. Nel 1776 fu nominato professore onorario e straordinario di fisica all'Acc. di Losanna, di cui fu rettore dal 1794 al 1797. Fervente sostenitore della rivoluzione vodese nel gennaio 1798, divenne noto per le sue allocuzioni alla Soc. degli amici della libertà. Fu autore di alcuni saggi di fisica e di storia naturale.

Riferimenti bibliografici

  • P.-E. Pilet, Naturalistes et biologistes à Lausanne, 1991, 14-16
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.1.1744 ✝︎ 6.11.1800