de fr it

Johann JoachimGirtanner

23.5.1745 San Gallo, 20.2.1800 San Gallo, rif., di San Gallo. Figlio di Joachim, sarto. (1778) Anna Magdalena Hiller, figlia di Abraham, fonditore di stagno. Dopo la morte prematura dei genitori, fu allevato e istruito in un orfanotrofio di San Gallo. Grazie al talento per la calligrafia e alle sue conoscenze aritmetiche, nel 1767 fu chiamato a insegnare presso il seminario di Haldenstein, che contribuì a trasferire in seguito a Marschlins, dove acquisì una notevole formazione quale matematico e pedagogo. Una malattia lo costrinse a ritornare a San Gallo (1776), dove continuò a insegnare presso il ginnasio. Nel 1799 fece parte del Consiglio dell'educazione del cant. Säntis. Fu autore tra l'altro dell'opera in due parti Lehren der Rechenkunst (1790-91), di Logarithmische Tafeln zur Abkürzung kaufmännischer Rechnungen (1794) e Untersuchungen über Cardan's und Bombelli's Regeln (1796).

Riferimenti bibliografici

  • J. M. Fels, «Biographie des Bürgers J. J. Girtanner», in Reden bey der feyerlichen Einsetzung des Erziehungsrathes und der Schul-Inspektoren des Kantons Säntis, 1800, 47-55 (presso KBSG)
  • R. Wolf, Biographien zur Kulturgeschichte der Schweiz, 2, 1859, 205
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.5.1745 ✝︎ 20.2.1800